Storie avvolte nella nebbia

 

La nebbia, una delle più potenti e suggestive metafore letterarie

 

Blu come un'arancia

 

La presenza della nebbia nella nostra esperienza quotidiana, con il passare degli anni sta via via scomparendo.
Avvalendosi del volume 'Nebbia' (a cura di Remo Ceserani e Umberto Eco, edito da Einaudi) si vuole fare un excursus sulle diverse declinazioni della presenza di questo fenomeno atmosferico nei romanzi e nelle poesie.
(Letture di Daniele Monachella e Isabella Fovana)


1.10 La nebbia in letteratura. La nebbia: una delle più potenti e suggestive metafore letterarie

 

2.10 Esperienza della nebbia, descrizioni di paesaggi nebbiosi. Brani tratti da: I promessi sposi, Una questione privata, Huckleberry Finn

 

3.10 I luoghi della nebbia: Londra e Parigi. Brani tratti da: Lo strano caso del dottor Jekyll e del signor Hyde, Nebbia sul ponte di Tolbiac

 

4.10 I luoghi della nebbia: Milano, Venezia e Torino. Brani tratti da: L'albergo delle tre rose, Confessioni di un italiano, testimonianza giornalistica di Buzzati sul Corriere della Sera del 1949 sulla tragedia di Superga

 

5.10 Le emozioni della nebbia: malinconia. Brani tratti da: Madame Bovary, Contro Sainte-Beuve 

6.10 Le emozioni della nebbia: nostalgie e tenerezze. Brani tratti da: Lacrima, Nebbia, Alla ricerca del tempo perduto


7.10 Incontri misteriosi o angosciosi nella nebbia: folletti e monaci. Brani tratti da: Sogno di una notte di mezza estate, Il monaco


8.10 Gli spazi nebbiosi del mistero. Brani tratti da: Le avventure di Gordon Pym, Dracula

 

9.10 La nebbia come metafora di uno stato d'animo. Poesie: Nella nebbia, Non ricidere forbice quel volto, Nebbia d'autunno inoltrato


10.10 La nebbia come metafora della condizione umana.Brani tratti da: La sirena da nebbia, L'era della nebbia